mercoledì 17 luglio 2019

Immagini che arrivano dalla Dacia attuale Romania, un grande evento con oltre 10.000 persone, ad Ottobre tenetevi pronti lo faremo a Roma. ALEA IACTA EST


mercoledì 5 settembre 2018

VI PUNTATA - RIEPILOGO DELLA GERARCHIA NELL'ANTICA ROMA.

RIEPILOGO:
Riepilogando la gerarchia militare nella legione romana ora la seguente:
- IMPERATORE O MAGISTRATO
- LEGATVS LEGIONIS
- TRIBVNVS LATICLAVIVS
- PRAEFECTUS CASTRORVM
- PRAEFECTI
- TRIBVNI ANGVSTICLAVII
- TRIBVNVS SEXMENTRIS (Comandante Cavalleria)
- CENTURIONE PRIMVS PILVS
- CENTURIONE PILVS PRIOR
- CENTURIONE PILVS POSTERIOR
- PRINCEPS PRIOR
- PRINCEPS POSTERIOR
- HASTATVS PRIOR
- HASTATVS POSTERIOR


lunedì 3 settembre 2018

V PUNTATA - PRINCIPALES LE SPECIALITA' DEI LEGIONARI

Tra i Legionari esistevano molte specializzazioni. In questo caso i Milites ricevevano una paga doppia (per cui erano chiamati Duplicares) o appunto, Principales:

- AQVILIFER: PORTAVA L'AQUILA DELLA LEGIONE E DETENEVA IL TESORO DELLA         STESSA
- VEXILLIFER: PORTAVA IL VESSILLO DELLA LEGIONE NUMERO E COGNOMEN
- IMAGINIFER: PORTAVA L'IMMAGINE DELL'IMPERATORE
- SIGNIFER: PORTAVA L'INSEGNA DI UNA SOTTO UNITA' TATTICA (MANIPOLO)
- TESSERARIVS: INCARICATO DI PORTARE AI LEGIONARI GLI ORDINI SCRITTI
- DECANI: COORDINAVANO GLI 8 UOMINI DI UN CONTVBERNIVM
- FABRI: COSTRUTTORI, ARTIGIANI
- METATORES: PRECEDEVANO L'ESERCITO PER TRACCIARE I CONFINI DEL CAMPO
- MENSORES: MISURAVANO LO SPAZIO DESTINATO AD ALZARVI LA TENDA
- LIBRARII: REGISTRAVANO TUTTI I DETTAGLI CHE RIGUARDAVANO LA LEGIONE
- TVBICINES, CORNICINES, BVCCINATORES, SUONATORI RISPETTIVAMENTE DI TVBA,    CORNO, BUCCINA
- BENEFICIARII: RICEVEVANO UNA MISSIONE, UN "BENEFICIO" DA UN TRIBUNO O DA     UN PREFETTO, DI CUI DIVENIVANO ASSISTENTI.



sabato 1 settembre 2018

IV PUNTATA - CENTURIONI DI ROMA

Sotto gli ufficiali superiori c'erano i Centurioni, che comandavano le Centurie. Erano militari di carriera paragonabili agli Ufficiali inferiori o ai sottufficiali dei nostri giorni. Erano responsabili della disciplina e dell'addestramento e guidavano i propri soldati in battaglia. Essendo centurie a loro volta unite due a due per formare manipoli, un manipolo aveva due Centurioni, di cui uno PRIOR (comandava la centuria di destra) aveva il comando del manipolo stesso, l'altro POSTERIOR (quello ce comandava la centuria di sinistra) era scelto dal prior ed era subordinato.
Ai centurioni erano attribuiti i seguenti titoli, in ordine di importanza e dignità:
- PRIMVS PILVS Era il centurione più anziano di tutta la legione. comandava il primo manipolo della prima coorte ed era ammesso, unico centurione nel CONSIGLIO DI COMANDO DELLA LEGIONE.

- PILVS PRIOR. Comandava la I Centuria di ogni coorte, esclusa la prima coorte
- PILVS POSTERIOR. Comandava la II centuria di ogni coorte, esclusa la prima coorte.
- PRINCEPS PRIOR. comandava la III centuria di ogni coorte
- PRINCEPS POSTERIOR. Comandava la IV centuria di ogni coorte
- HASTATVS PRIOR.Comandava la V centuria di ogni coorte
- HASTATVS POSTERIOR. Comandava la VI centuria di ogni coorte.

I Centurioni della prima coorte erano tutti e cinque di rango superiore e detti Primi Ordinis
L'OPTIO era l'aiutante del Centurione da questi scelto, e il comandante in seconda della centuria. L'optio aveva il compito di spronare l'avanzata del MILITES in combattimento o far mantenere i ranghidurante le marce.Era responsabile delle consegne, comandava agli appelli e presentava la centuria.Utilizzando l?ASTILE lungo bastone dotato di una sfera metallica ed una estremità. colpiva chi rompeva lo schieramento e spingeva i legionari delle ultime file verso il nemico mantenendo la formazione compatta.